Lambro da rinaturalizzare e valorizzare

11 May 2024
Relatori:[Leggi programma sotto]

La rinaturalizzazione del fiume Lambro e la valorizzazione del territorio sono obiettivi dell'ambientalismo dagli anni Ottanta. L'armonizzazione delle azioni tra enti è fondamentale per il suo recupero.

La rinaturalizzazione del fiume Lambro e dell’intero ecosistema che insiste lungo i 130 km del suo bacino, oltre alla 
valorizzazione del territorio sotto l’aspetto storico, turistico e culturale, sono sempre stati uno degli obiettivi perseguiti dal mondo ambientalista, a partire dagli anni Ottanta del secolo scorso fino al giorno d’oggi. 
Non a caso la creazione di percorsi ciclopedonali all’interno delle zone a parco naturale, in uno dei territori più cementificati d’Italia, ha guidato gli interventi del Parco Regionale della Valle del Lambro, dei PLIS e dei vari enti gestori. Si ricorda che per il bacino del Lambro è stato stimato un carico inquinante, dovuto a uomini, animali e industrie, pari a 12  milioni di abitanti equivalenti.
Da quanto l’Osservatorio Lambro ha potuto recepire in vari incontri condotti sul territorio e con i cittadini, è emerso che la frammentazione delle forme di gestione in carico ai vari enti delle aree interessate non ha favorito la realizzazione di interventi coordinati e armonici per la valorizzazione del paesaggio. Si auspica pertanto che i vari enti gestori possano coordinare meglio le azioni svolte e condividere sempre di più gli obiettivi.


L’invito è quello di lavorare insieme per evitare quella percezione negativa che molti cittadini hanno del Lambro valorizzandone invece gli aspetti su cui tutti ci stiamo impegnando da oltre quarant’anni.

LAMBRO DA RINATURALIZZARE E VALORIZZARE
Sabato 11 Maggio 2024 - ore 9:30
Villa Casati - Sala Pertini - Via Mazzini 9 - Cologno Monzese 
9:15 Registrazione dei partecipanti
9:30 Benvenuto e saluti
 Stefano Zanelli - Sindaco di Cologno Monzese
 Presentazione 
 Edoardo Macchiarulo - Il Futuro della Terra ETS
 Introduzione
 Gianni Pampurini - Presidente Osservatorio Lambro APS
10:10 Tavola Rotonda
 
 Elena Grandi – Assessore Ambiente e Verde - Comune di Milano
 Giada Turato – Assessore Ambiente, Energia e Mobilità - Comune di Monza
 Vincenzo Barbarisi –Assessore Ambiente, Verde e Mobilità - Comune di Cologno Monzese
 Carlo Nava - Assessore Ambiente e Ecologia - Comune di Brugherio
 Luca Santambrogio - Sindaco di Meda e Presidente della Provincia di Monza e Brianza
 Marco Ciceri – Presidente Parco Valle Lambro
 Stefania Marcolin – Sindaco Comune Salerano sul Lambro
 Rino Pruiti - Sindaco di Buccinasco e Presidente Assemblea sindaci Parco Sud Milano
 Conclusioni
 Gianluca Comazzi - Assessore Territorio e Sistemi Verdi - Regione Lombardia
12:00 Chiusura dei lavori
 
 Modera la tavola rotonda Camillo Piazza – Presidente Class Onlus